Lettere

27.01.2013
Egregio Direttore, in merito alla notizia riportata sul vs.

25.01.2013

In merito alla conferenza di servizi tenutasi ieri a Bari, per l’area commerciale integrata di Galatina, si precisa che l’improcedibilità al rilascio del nulla osta commerciale è stata determinata dalla mancanza dell’accordo sottoscritto con il Comune di Galatina, che ai sensi dell’art 7 del Regolamento Regionale n 27/11 è indispensabile per raggiungere il punteggio minimo ric


23.01.2013
Un appello al vicesindaco affinché si abbattano gli sprechi
Casa Paterna

Caro Direttore, vorrei segnalarle una situazione inaccettabile. Da un po’ di tempo, per non dire da un po’ di anni, indistintamente dalle stagioni invernali o estive che siano, si perpetua uno spreco al Comune di Galatina. Dopo varie segnalazioni ai Vigili Urbani, si continua a riscaldare o a refrigerare gli uffici di questo Comune (Casa Paterna via S Francesco) nei giorni in cui i dipendenti non lavorano


22.01.2013
Caro Direttore, purtroppo la cronaca nera e' sempre più ricca di fatti malavitosi che quotidianamente sconvolgono la nostra vita. Cito uno degli ultimi episodi avvenuti nella nostra città e che ha avuto come teatro la Farmacia Licignano.

20.01.2013

Erano in 10 su quella macchina che mi raggiunse pochi minuti prima di mezzanotte. Ma, cominciamo dall’inizio.  Per una serie di strane coincidenze che si erano intrecciate e combinate, non trascorrevo la sera del capodanno con i soliti amici, con la comitiva di sempre.


21.01.2013
I rami del gelso abbattuto
Caro direttore, da qualche tempo ormai, l'attenzione di Galatina è focalizzata sulla questione megaparco, con (democraticamente) fautori del si e fautori del no ma, in mezzo a questa nobile discussione, abbiamo qualcosa altro?

18.01.2013
Prima di addentrarci nel tema Eucaristico della transustanziazione, un breve pensiero sull’ incontro settimanale dell’ A.C.R., incentrato in particolare sulla genitorialità e sul confronto generazionale tra membri della famiglia.

16.01.2013
A che serve l'Ispettore ambientale? Si è accorto della discarica in via Adda?

Gentile direttore, scrivo questa lettera per esprimere il mio assoluto disappunto come cittadina e come operatrice commerciale per l’attuale gestione della raccolta dei rifiuti nel nostro Comune.
Sappiamo quanto precaria e difficile è da tempo questa materia a Galatina, ma con profondo dispiacere devo osservare che nessun miglioramento si è avuto negli ultimi mesi, cioè da quando si


11.01.2013

Gentile signora Coluccia, continuerò a darle del Lei, visto che se anche scrive di conoscermi, io faccio fatica ad assegnarle una fisionomia a me familiare. Il ritratto che ho ricavato di attenta e scrupolosa ricercatrice emerge dal suo racconto e dalla bibliografia segnalata in cui sono presenti dei testi più antichi accessibili solo a docenti universitari e alla ristretta cerchia di ricercatori a loro


10.01.2013
Una proposta nè imprudente nè indecente ma un invito a leggere tutta la storia
Santa Caterina d'Alessandria a Galatina

Cara Angela (ci conosciamo quindi evito toni troppo formali), ti ringrazio per aver avuto tempo e voglia di leggere il racconto allegato al pezzo ‘La Stella dei Magi brilla a Galatina’. Sono in tanti ad averlo fatto e, quindi, il mio grazie va anche a loro. Scegliendo la formula del racconto, e non quella del saggio storico-artistico, ho volutamente deciso di condividere una storia che fosse di gradevole


10.01.2013
Daniela Vantaggiato

Grazie per l’augurio alla città in nome della cultura, grazie per aver ricordato a tutti che la stella orsiniana può, oggi come ieri, guidare verso la ri-nascita che ogni Natale reca come speranza e come certezza.


08.01.2013
Qualche precisazione sulla stella dei Magi a Galatina

Gentile signora Coluccia, devo farle davvero i miei complimenti. Il racconto imbastito sulla dinastia dei Del Balzo è ben costruito e si muove agevolmente nelle intricate vicende storiche del periodo. Molto mi sembra che attinga all'ultimo libro sul pontefice Urbano VI, redatto da un discendente di questi e presentato a Bari qualche mese fa.


07.01.2013
Andrea Coccioli

Gentile Dino,In merito all'articolo apparso oggi su galatina.it, ti informo che nei prossimi giorni inizieranno i lavori per la costruzione di altri loculi nel cimitero di Collemeto. L'intervento era stato già calendarizzato dall'ufficio LL.PP.


06.01.2013

Caro Dino, sono il tuo amico Pierpaolo ho riflettuto molto su un altra ricetta...poi, fra tante, ho trovato quella giusta: WUSTEL al POMODORO. E' una ricetta facilissima da cucinare, è molto semplice ed è anche buona e genuina. Mia madre mi dice che, quando cucino io, a sentir l'odore le viene l'acquolina in bocca.


03.01.2013

Abitavano al piano sopra di noi, lui fumatore accanito e gran estimatore dell’”anice” che metteva dappertutto. Un gran lavoratore, alle prese sempre con quelle poche lire che riusciva a guadagnare in quei tempi. A volte troppo allegro, a volte troppo arrabbiato.


01.01.2013
All'interno è disponibile il video girato a Galatina
Galatina. Capodanno 2013

Auguri a tutti ma proprio tutti! Auguri a quelli che un po’ avevano creduto alla previsione dei Maya e mentre pensavano che la fine del mondo sarebbe arrivata il 21 dicembre, riempivano il frigo con tutto quello che serviva per la cena di Natale. Auguri a quelli che credevano di poter andare in pensione e invece andranno a lavorare ancora per qualche anno e auguri a quelli che sono andati in


31.12.2012

Sono nato e cresciuto a Galatina, splendida città. Da 13 anni mi sono trasferito in Veneto. Ogni anno almeno per 2-3 volte vengo qui a farmi la ''ferie'', ritorno a casa e ogni volta assisto a delle scene che sinceramenete fanno male al paese. Vicino casa mia, o meglio dei miei genitori in via Metauro, ci sono ancora i ''bidoni della spazzatura''.


31.12.2012

Nel mio piccolo e per quel che vale,  vorrei fare anch’io un messaggio di fine anno, così come fanno le “alte cariche” dello Stato dall’alto delle loro “comodità e sistemazioni istituzionali”.                       Il mio messaggio è indirizzato a tutti coloro che hanno mangiato e bevuto e a coloro che hanno mangiato solo gli “avanzi”.


30.12.2012
Cristian e Marianna con la piccola Ludovica

E sorpresa fu! Niente di eclatante, intendiamoci: semplicemente una di quelle piccole sorprese che di questi tempi – anzi, come si dice dalle nostre parti, “con questi chiari di luna” - infondono quel po’ di ottimismo che aiuta a tirare avanti col sorriso, divenuto ormai sui nostri volti più introvabile di una ferrarelle alla sagra de lu mieru.


Pagine

Subscribe to Lettere