Rubriche

24.05.2019

Ancora letteratura all’Arci Eutopia. Tutto pronto per il nuovo appuntamento con il ciclo “Senza Bagaglio – Ogni libro un viaggio”, la rassegna partita l’ottobre scorso attraverso la quale il club di via Montecassino propone le giovani penne del territorio. Si chiama “Danno Collaterale” (Albatros Edizioni) il volume che domani sarà presentato sul palchetto del circolo, con l’autrice Stefania Apollonio


23.05.2019

Più di cinquemila euro in meno di un mese e mezzo per finanziare la realizzazione di una app che ha l’obiettivo di… non fare usare le app. Il progetto si chiama “9seconds” ed è firmato da un gruppo interdisciplinare nato nell’ambito del “Contamination Lab” dell’Università del Salento, un laboratorio per diffondere tra studenti e laureati la cultura imprenditoriale e la capacità d’innovazione. Un


20.05.2019

"Psichiatra in ghiaccio con cannella" è il titolo del nuovo libro di Pasquale Cavalera, scrittore galatinese. "Siamo certi di non vivere sotto una costante ipnosi sociale? -si chiede l'autore- Mi rivolgo in primis a coloro che hanno sempre lottato per dimostrare, prima di credere in qualcosa. Lavoriamo per produrre oggetti di una inutilità disarmante, in cambio riceviamo carta con cui acquistarne degli


18.05.2019

I ricercatori dell’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ispaam) hanno messo a punto un sistema in grado di rilevare una delle forme di adulterazione più comuni della mozzarella di bufala campana DOP. Lo studio, pubblicato su Food Chemistry, attraverso l’analisi proteomica delle caseine ha permesso di riconoscere dei


17.05.2019

Il contrasto del batterio Xylella fastidiosa, recentemente tornato agli onori delle cronache in seguito all’archiviazione da parte del Tribunale di Lecce dell’indagine a carico di dieci scienziati italiani che se ne erano occupati in passato e che erano stati accusati di aver causato la diffusione della malattia in seguito ai loro studi, deve essere perseguito attraverso una serie di misure di contenimento che Il contrasto del batterio Xylella


15.05.2019

Dopo il successo di alcuni mesi fa, torna a Galatina Gianni Oliva, giornalista pubblicista e storico. Preside di liceo e docente universitario, è stato assessore alla Cultura della Regione Piemonte. Ci presenta ANNI DI PIOMBO E DI TRITOLO, un libro sul terrorismo nero e rosso, da piazza Fontana alla strage di Bologna. L’evento si svolgerà presso il Circolo Arci Levera Noha, sito in Via Bellini 24


11.05.2019
Il fiore simbolo della lotta contro i tumori femminili si può acquistare oggi in Piazza Fortunato Cesari, domenica in piazza San Pietro

Domenica 12 Maggio, in occasione della festa della mamma, torna a fiorire l’Azalea della ricerca AIRC(Associazione italiana per la ricerca sul cancro).
Un appuntamento giunto alla sua 34° edizione che vedrà impegnati oltre 20.000 volontari nella distribuzione dell’Azalea, simbolo della lotta contro il cancro femminile, in ben 3.700 piazze.


05.05.2019

In quel tempo, Gesù si manifestò di nuovo ai discepoli sul mare di Tiberìade. E si manifestò così: si trovavano insieme Simon Pietro, Tommaso detto Dìdimo, Natanaèle di Cana di Galilea, i figli di Zebedèo e altri due discepoli. Disse loro Simon Pietro: «Io vado a pescare». Gli dissero: «Veniamo anche noi con te». Allora uscirono e salirono sulla barca; ma in quella notte non presero nulla.


27.04.2019

È stata la misteriosa grande eruzione di Masseria del Monte dei Campi Flegrei, sconosciuta fino a oggi, a ricoprire di ceneri 29.000 anni fa l’area del Mediterraneo centrale. A individuarne l’origine, un team internazionale di ricercatori dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igag), dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), delle


23.04.2019

In quel tempo, Maria stava all'esterno vicino al sepolcro e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l'uno dalla parte del capo e l'altro dei piedi, dove era stato posto il corpo di Gesù. Ed essi le dissero: «Donna, perché piangi?». Rispose loro: «Hanno portato via il mio Signore e non so dove lo hanno posto».


23.04.2019

L’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibcn) e il Centro di riferimento alcologico della Regione Lazio (CrarL) di Sapienza Università di Roma hanno pubblicato un lavoro di ricerca congiunto sulla rivista Addiction Biology, “Fetus morphology changes by second trimester ultrasound in pregnant women drinking alcohol” (Cambi della morfologia del


21.04.2019

Nel giorno dopo il sabato, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di buon mattino, quand'era ancora buio, e vide che la pietra era stata ribaltata dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!». Uscì allora Simon Pietro insieme all'altro discepolo, e si


21.04.2019

Ci sono degli uomini che pur non facendo parte della tua famiglia, conosci da sempre. Quando la notizia della scomparsa del Commissario (tutti lo chiamavano così ma era un Primo Dirigente della Polizia di Stato) Giacomo Mirabella ha iniziato a diffondersi, il paese, già avvolto dalla tristezza di un tardo pomeriggio del Venerdì Santo, non ha potuto fare a meno di rivolgere un pensiero


17.04.2019

Questo nuovo stato della materia, che unisce le caratteristiche di un solido – particelle disposte in una struttura fissa, periodica - con quelle di un superfluido - assenza di viscosità e di attrito - presenta proprietà nuove e ancora largamente inesplorate. I ricercatori dell’Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ino), del Dipartimento di fisica e astronomia


15.04.2019

Sei giorni prima della Pasqua, Gesù andò a Betània, dove si trovava Lazzaro, che egli aveva risuscitato dai morti. E qui gli fecero una cena: Marta serviva e Lazzaro era uno dei commensali. Maria allora, presa una libbra di olio profumato di vero nardo, assai prezioso, cosparse i piedi di Gesù e li asciugò con i suoi capelli, e tutta la casa si riempì del profumo dell'unguento.


13.04.2019

Pubblicato su Chemical Science, un nuovo lavoro dell’Istituto officina dei materiali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iom) fornisce un sistema modello per la produzione di materiali innovativi utilizzabili in diversi ambiti, dalla chimica verde ai processi industriali. È il campo della chimica di confinamento, con la quale si studia la possibilità di accelerare alcune reazioni tra elementi


07.04.2019

In quel tempo, Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Ma all'alba si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui ed egli, sedutosi, li ammaestrava. Allora gli scribi e i farisei gli conducono una donna sorpresa in adulterio e, postala nel mezzo, gli dicono: «Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio. Ora Mosè, nella Legge, ci ha comandato di lapidare donne come


06.04.2019
ph donnamoderna

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla messa a punto di interessanti approcci alla terapia genica per le malattie ereditarie, basati sulla tecnologia CRISPR/Cas9 e sull’uso di speciali vettori virali che hanno semplificato notevolmente la correzione di piccole alterazioni genetiche. Purtroppo non tutte le patologie ereditarie sono curabili con queste strategie, poiché alcune di esse sono dovute ad


02.04.2019
Si tratta di Silvia De Lorenzis con il racconto “Ritorno alle origini”

Verrà presentato domenica 7 aprile, alle 18.00, presso Icaro Space a Lecce, il libro “Puglia Quante Storie 2”, edito da I libri di Icaro in collaborazione con La Fabbrica dei Sogni e A.p.s. Ergane. A presenziare all’evento diverse personalità ed eccellenze pugliesi come Ivan Stomeo, Sindaco di Melpignano, tra i comuni patrocinanti, Carlo Salvemini, presidente Agorà, e Valeria Nicoletti, giornalista


31.03.2019

In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano: «Costui riceve i peccatori e mangia con loro». Allora egli disse loro questa parabola: Disse ancora: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane disse al padre: Padre, dammi la parte del patrimonio che mi spetta. E il padre divise tra loro le sostanze. Dopo non molti giorni, il figlio


Pagine

Subscribe to Rubriche