Sergio Blasi

20.09.2018

Le Ferrovie del Sud Est hanno indetto un bando per la demolizione di 60 rotabili ferroviari fuori uso. Si tratta in molti casi di carrozze risalenti agli anni ’50 e ’60, con le più antiche datate 1947, abbandonate da anni sui binari morti delle stazioni pugliesi. Eppure quelle carrozze, oggi lasciate in balia delle intemperie e di writers di dubbio talento,


17.09.2018

Per alcuni la foto che mi ritrae con la bandiera No Tap al fianco del sindaco di Melendugno Marco Potì sarebbe la prova della mia incoerenza riguardo a Tap. Mi viene da ridere e anzi, ringrazio chi l’ha tirata fuori. Ribadisco: ero, sono e sarò contrario all’approdo di Tap a San Foca. Era il 22 ottobre 2013 quando fissai in un’intervista al


03.08.2018

Le mode passano, il Salento resta. E se il divertimentificio gallipolino arranca, niente paura, non è grave, è quello che succede quando si punta sul turismo da discount, quello che oggi ti nomina reginetta dell’estate e domani ti scarica perché il Parco Gondar chiude.


01.08.2018

Dopo una seduta durata oltre 12 ore, lunedì il Consiglio regionale ha approvato l’assestamento di Bilancio 2018. Tra gli emendamenti approvati c’è quello, da me voluto e proposto, che stabilisce un contributo di 500mila euro


20.06.2018
"Ancora una volta, purtroppo, la politica si dimostra lontana e inadeguata nel dare risposte davvero concrete a chi è in difficoltà"

E’ notizia di queste ore l’indisponibilità di farmaci cannabinoidi (FM2 e Bedrobinol), su prescrizione medica, presso il centro farmaceutico autorizzato dalla ASL- Lecce.  Siamo alle solite, sono passati ormai più di quattro anni dalla legge regionale sull’utilizzo terapeutico della cannabis (12/2014), ma di fatto nulla è cambiato.


09.04.2018

Da tempo sostengo che il rilancio del progetto politico pugliese passa dal coraggio di compiere scelte radicali. Non sarà attraverso la sostituzione di questo o quell’assessore regionale, in risposta a mere logiche di spartizione territoriale o di calcolo politico o di piccoli e grandi rancori personali che


07.12.2017

Dopo i test per l’alta velocità, la mobilità nel Salento saluta l’inizio di una stagione nuova, che conduce a piccoli ma significativi passi verso la metropolitana di superficie. Il via libera di Fse ai lavori di ammodernamento ed elettrificazione della rete ferroviaria da Martina Franca a Gagliano del Capo,


26.11.2017

Le sperimentazioni dell’alta velocità sulla tratta Lecce-Brindisi effettuate nei giorni scorsi sono senza ombra di dubbio un’ottima notizia per la Puglia e i pugliesi. Da tempo aspettavamo un segnale concreto da parte di Fsi circa la reale volontà di avviare un percorso di ammodernamento su


20.10.2017

“Sono stupito e rammaricato dai tempi e dai modi in cui Cgil Lecce e Fillea Cgil Lecce intervengono sul caso Colacem, lanciando accuse generiche contro il lavoro dei consiglieri regionali e riportando indietro il dibattito su salute e lavoro di almeno 50 anni. Non conosco quali siano le “illazioni” o “le supposizioni” di chi “siede ai tavoli del Consiglio”


06.08.2017

L'approvazione del piano di lottizzazione del progetto Oasi Sarparea a Nardò da parte della Giunta Mellone è l'ennesimo schiaffo al nostro Salento, deturpato del suo paesaggio e della sua campagna, ridotto ad una giostra per pochi mesi all'anno mentre i piccoli centri si spopolano,


09.07.2017

Alla luce del grave deficit infrastrutturale della Puglia i cittadini pugliesi devono sapere con urgenza le ragioni che hanno portato il progetto della cosiddetta “metropolitana di superficie” (in realtà elettrificazione del tratto Martina Franca – Gagliano del Capo


01.07.2017

“La storia di Nicola Loiotile, malato di sclerosi multipla, utente del servizio sanitario regionale, e nonostante ciò costretto a rivolgersi al mercato nero per avere piena e costante “copertura” nell’approvvigionamento di cannabis, deve smuovere le coscienze. Dal 2014 la nostra Regione ha una legge, di cui


31.05.2017

“Il nuovo Fondo per gli investimenti pubblici varato ieri dal governo è l’occasione per realizzare nel Salento la metropolitana di superficie. I 47 miliardi di euro che saranno stanziati in 15 anni rappresentano una importante inversione di tendenza, un ritorno all’investimento da parte dello Stato


30.12.2016

“Garantire l’accesso alla cannabis terapeutica è un preciso dovere che la sanità pubblica pugliese non riesce ancora ad onorare appieno. Di conseguenza, l’associazione LapianTiamo oggi è tornata a denunciare sulla stampa le difficoltà che i pazienti salentini riscontrano


23.11.2016

“In Puglia il settore dei trasporti ha mosso negli ultimi decenni più tangenti che passeggeri. Ora ci si accorge che il parco autobus della Regione è obsoleto e, per rimediare, si pensa a un aumento del prezzo della benzina. Questa proposta, che viene dalla giunta regionale di Emiliano, è particolarmente odiosa


14.10.2016

L’Anas e il Governo hanno assicurato a più riprese che l’ammodernamento della statale 275 si farà. Non solo: Delrio ha annunciato che sarà adottato un metodo simile a quello utilizzato per Expo. Questo, insieme alla collaborazione fondamentale dell’Autorità Anticorruzione, basta per garantire al territorio salentino che c’è la volontà di fare la nuova 275.


21.09.2016

“Il modello proposto da Briatore al Salento offre molti motivi per essere rispedito al mittente. Intanto esclude il 99 per cento delle persone, e questo è culturalmente inaccettabile per chi non pensi che solo i possessori di yatch hanno diritto alla vacanza.


11.09.2016

Con la sua relazione sull’iter dell’appalto della 275 l’Anticorruzione ha messo il sigillo dell’ufficialità su ciò che è stato denunciato per anni da chi voleva un progetto meno invasivo per il territorio e che non fosse una mangiatoia per il partito del cemento.


09.08.2016

So bene, perché lo apprendo dai giornali e dai social network, che in questa sede la mia disponibilità a candidarmi è tutt’altro che vista di buon occhio. Ho letto molto in questo periodo da parte dei dirigenti cittadini e provinciali di questo partito della necessità di tavoli,


26.07.2016

Non si può dopo sette anni in giunta regionale fare la parte degli indignati. Io penso che l’assessore Capone, che in questa legislatura ricopre oltre al ruolo di Assessore allo Sviluppo Economico anche quello di Assessore alla Cultura e al Turismo, dopo aver annunciato per mesi la crescita del trend dei visitatori,


Pagine

Subscribe to Sergio Blasi