V.Chi.

05.02.2013

Non ci ha pensato due volte. Appena si è reso conto che un estraneo si era messo alla guida dell'auto della ditta di famiglia, Angelo Bodelmonte, ventottenne galatinese, si è cimentato nell'inseguimento del ladro, riuscendo a bloccarlo. Il fatto è accaduto intorno alle 13,45. La macchina in questione, una Peugeot 106, era parcheggiata in via Principe di Piemonte, davanti al Banco di


30.01.2013
Nessun ferito, ma si è temuto per un'esplosione

Tre, una sull'altra. Nel mezzo un tubo del gas, colpito in pieno. Senza dubbio un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze diverse quello accaduto questo pomeriggio sul finire di via Montegrappa, sulla strada per Sogliano.


27.01.2013
Inutili i soccorsi del 118 di Galatina
Alessio Miceli

Sembrava si stesse allacciando una scarpa. Poi si è lasciato andare a terra. Ha provato a rialzarsi, ma non ce l'ha fatta. Così un arresto cardiaco causato da un aneurisma cerebrale ha fermato per sempre la corsa di Alessio Miceli, 34enne giocatore del Soleto Calcio. La tragedia si è consumata intorno alle 15,30 durante la partita di Seconda Divisione Soleto-Corigliano. Inutili i tentativi di rianimazione da parte del massaggiatore


23.01.2013
Decisivo l'intervento dei Vigili del Fuoco

Il camino era acceso dalle ore 16. Un'ora dopo l'allarme. Aveva preso fuoco il sottotetto. L'incendio si è verificato in un appartamento a Galatina, all'angolo tra via Ticino e via Isola d'Elba. La donna che si stava riscaldando accanto al fuoco insieme alla figlia ha avvertito una strana puzza di bruciato e un rumore sospetto.


13.01.2013

Stanotte una palla di fuoco, stamattina cenere. E lo strascico di una paura che ha allarmato un intero quartiere. Intorno alle ore 1,30 in via Metauro a Galatina si è assistito all'incendio di una Renault Twingo. Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco di Maglie, ma prima del loro arrivo sono stati in tanti ad aver temuto per l'esplosione della macchina di proprietà di una donna di 64 anni


12.01.2013
Al liceo classico "P. Colonna" senza riscaldamento dal rientro dalle feste

Campeggio? No. Pigiama party? Nemmeno. Si tratta di una giornata a scuola come tante altre. Il poco consueto corredo scolastico degli alunni è dovuto a un guasto all'impianto di riscaldamento dell'istituto che pare si protrarrà per almeno dieci giorni.


11.01.2013
Morta a Roma la grande attrice italiana

«Recitare è un bisogno, come quello di amare o di andare in bagno». Un bisogno che le pulsava dentro ogni giorno, anche quando non si faceva vedere sulle scene. Mariangela Melato, di origine milanese, è morta stamattina all'età di 71 anni in una clinica di Roma.


09.01.2013
Armati e con il volto travisato, erano in tre e hanno colpito anche la 'Pranzo' di Maglie

Per i dettagli della brutta vicenda bisognerà attendere qualche ora. Una certezza però c'è: alle 17,16 la farmacia Licignano (palazzo di vetro) è stata, suo malgrado, protagonista di una rapina. Stando alle prime testimonianze raccolte, pare che i malviventi fossero in tre, armati di pistola e taglierino.


22.12.2012
All'Ape Maya momento di festa con i bambini

Da queste parti non è così usuale. Quindi, anche se è solo finzione, veder cadere la neve fa sempre il suo bell'effetto. La scuola dell'infanzia e asilo nido "Ape Maya" di Galatina ha voluto accogliere così Babbo Natale, con tanto di "renna" al seguito, tra i fiocchi e la musica tradizionale del periodo.


20.12.2012
Il coetaneo che era in sella con lui è grave al Fazzi. Venerdì i funerali di Giovanni

Come si racconta l'attimo in cui la vita di un quindicenne si ferma? Fa il rumore sordo di un ramo che si spezza. E non ci sono parole in grado di descrivere ciò che si fa fatica a comprendere. Giovanni Mele è l'ennesima vittima della strada, ma non ci si dà pace per la sua giovane età. La tragedia si è consumata ieri sera ad Aradeo intorno alle 20.


18.12.2012
Messi subito in moto gli artificieri, poi la sorpresa. All'interno il video con i primi drammatici momenti
Galatina.Sembrava una bomba ed erano tartufi

Pensavo fosse una bomba, invece era un tartufo. Scherzarci sopra adesso si può, ma quello strano odore aveva scatenato non poco la paura di un grave pericolo. Mattinata comunque travagliata per l'Ufficio Postale centrale di Galatina in cui si era paventata la minaccia di un'esplosione.


06.12.2012
Un nuovo segnale di Stop nei pressi della chiesa del Cuore Immacolato

Un sorpresa per molti. Una conquista per chi alla realizzazione di quel segnale ha dedicato tante energie. "Finalmente anche il secondo Stop, richiesto a suo tempo con una petizione, è arrivato - afferma con soddisfazione Massimo Bello del Consiglio di Quartiere del Rione Italia - Dopo quello su via San Lazzaro, seppur in ritardo è stato realizzato anche quello in via Soleto".


Pagine

Subscribe to V.Chi.